Gaianews

Alimentazione

  • Grano al limite, in futuro sempre più difficile soddisfare fabbisogno mondiale

    Dagli scienziati USA un allarmante annuncio, l’aumento della produzione di grano per soddisfare le necessità della sempre maggiore popolazione mondiale sembra arrivato alla fine. Secondo un nuovo studio il motivo è che coltivatori e ricercatori hanno raggiunto il limite massimo di quanto la pianta di frumento può produrre. Gli autori dicono che l’unico modo per […]

  • 4 settimane di cibo spazzatura rimangono per anni

    Stavate pensando di passare una vacanza di un paio di settimane in un fast food come l’autore del celebre documentario Supersize me? Una ricerca svedese dovrebbe decisamente farvi cambiare idea. Un mese passato a rimpinzarsi di cibo spazzatura può rovinare il metabolismo (e la tanto sudata linea) per anni. Gli scienziati di una Università svedese […]

  • Cozze a rischio per aumento della temperatura dell’acqua a causa del cambiamento climatico

    Le cozze potrebbero diventare le prossime vittime del cambiamento climatico, almeno nella costa orientale degli Stati Uniti, dove fino a sessant’anni fa gli amati molluschi crescevano in molta parte della costa. Il cambiamento climatico sta provocando un aumento della temperatura dell’aria e dell’acqua lungo la costa orientale. Tali cambiamenti hanno ridotto la regione geografica in […]

  • Marea nera, per esperti bisogna valutare effetti su salute

    CHICAGO, 16 agosto (Reuters) – I medici della regione costiera del Golfo del Messico devono stare in allerta per i possibili effetti a corto e lungo termine della fuoriuscita di petrolio dall’impianto della compagnia britannica BP. Lo hanno detto oggi esperti sanitari statunitensi. Le precedenti fuoriuscite petrolifere hanno indicato che il contatto con il petrolio […]

  • Nuova ricerca: maggiore consumo di verdure per bambini che guardano Braccio di Ferro

    Cartoni animati come Braccio di Ferro, feste e lezioni di cucina per bambini e ragazzi possono  aiutare l’aumento di assunzione di verdura in bambini dell’asilo, secondo la nuova ricerca pubblicata sulla rivista Nutrition & Dietetics. I ricercatori della Mahidol University di Bangkok hanno trovato che il tipo e la quantità di verdure che i bambini […]

  • Granarolo: giunte analisi sul lotto delle mozzarelle in Piemonte. Nessuna anomalia

    BOLOGNA, 28 LUGLIO 2010 (comunicato stampa della Granarolo disponibile qui). “Siamo giunti finalmente a conoscenza dei risultati delle analisi eseguite dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Bologna sui campioni del lotto di produzione n.188, a cui apparterrebbero, secondo quanto ci è stato riferito, le due mozzarelle segnalate in Piemonte: nessuna anomalia e, per quanto ci riguarda, nessuna […]

  • Gli insetti aiuteranno a ridurre la fame nel mondo?

    La maggior parte delle persone cerca di tenere gli insetti fuori della propria cucina. Ma molti degli animaletti che noi riteniamo disgustosi possono essere considerati commestibili ed effettivamente sono molto nutrienti. In Laos questo non è per niente un problema, dal momento che quasi a tutti piace fare uno spuntino con insetti commestibili. Ora, le […]

  • Italia, rapporto: sicuri alimenti infanzia, frutta e verdura

    ROMA, 27 luglio (Reuters) – Alimenti per l’infanzia e frutta e verdura in Italia sono sicuri. E’ quanto emerge dall’attività svolta da ministero della Salute e carabinieri del Nas in materia di sicurezza alimentare, i cui risultati sono stati presentati oggi dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini. “Nel 2009 sono stati analizzati per la ricerca […]

  • Inchiesta mozzarelle blu arriva anche a Bologna (Ansa)

    Secondo l’ANSA anche la Procura di Bologna starebbe indagando sul caso delle mozzarelle blu, aprendo un fascicolo contro ignoti per capire la provenienza dei latticini Granarolo avariati e la causa. Entro un paio di giorni dovrebbero arrivare i risultati degli ultimi esami dei Nas su campioni prelevati nell’azienda bolognese sabato. L’ipotesi di accusa è di […]

  • Mozzarelle blu: anche Granarolo coinvolta

    TORINO – Secondo il quotidiano La Stampa di Torino, si sono verificati due episodi di mozzarelle blu presso il supermercato Auchan di Rivoli (TO) e questa volta la casa produttrice è italiana. Risulta confermato, quindi, l’allarme di Altroconsumo del 7 luglio scorso che denunciava come il sistema rapido d’allerta europeo avesse trovato il problema non […]

  • ISTAT: redditi famiglie -2,6%. Codacons: situazione da terzo mondo, debiti per cibo

    Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat le famiglie hanno visto diminuire il loro reddito del 2,6% nel 2009 che, considerando l’andamento dei prezzi, segna una flessione del 2,5% del loro potere d’acquisto. Il calo del reddito ha comportato una riduzione nei consumi, sia in termini nominali (-1,9%) che in termini quantitativi (-1,8%), e nella […]

  • Preparato naturale a base di mirtillo e tè verde riduce invecchiamento del cervello nelle cavie da laboratorio

    USA – Una combinazione di nutrienti denominata NT-020 promuoverebbe la proliferazione di cellule staminali adulte nel cervello di topi adulti e migliorerebbero le loro performance di memoria, affermano ricercatori della Università della Florida del Sud (USF), che tentano di studiare nuovi approcci terapeutici per migliorare la salute del cervello in età avanzata. I ricercatori dicono […]

  • Obesità infantile: efficacia interventi varia in base all'età

    Si è parlato di strategie per prevenire l’obesità infantile al Congresso sull’Obesità si Stoccolma, Svezia, grazie ad una ricerca che conferma l’importanza di un’educazione alimentare sana nei bambini sin dai primi anni di vita. Lo studio, infatti, ha dimostrato come la prevenzione dell’obesità basata sugli interventi di gruppo – come a scuola o negli asili […]

  • Mozzarelle blu e ricotta al bacillo cereus prodotti in Italia: il governo tace sul nome delle aziende coinvolte!

    DA NOI TUTTO TACE, PUR SEGNALATI AL SISTEMA RAPIDO D’ALLERTA EUROPEO ALTROCONSUMO CHIEDE INFORMAZIONI PER I CONSUMATORI IN ITALIA Ritiro dal mercato per le mozzarelle di colore blu e distruzione della ricotta con bacillo cereus. Sono le misure imposte dal sistema rapido d’allerta europeo su due prodotti di origine italiana oggi entrambi distribuiti in Italia, […]

  • Domanda Ue di biocarburanti minaccia area grande come Danimarca

    BRUXELLES, 6 luglio (Reuters) – La sete dell’Europa per i biocarburanti potrebbe avere ripercussioni globali, spingendo i coltivatori a trasformare un’area delle dimensioni della Danimarca in deserto o in terreno agricolo abbandonato, secondo quanto messo in luce da un report dell’Unione Europea. Un’area di almeno 4,5 milioni di ettari potrebbe essere colpita, secondo 15 diversi […]

  • Artrite reumatoide in crescita tra le donne

    Uno studio suggerisce che fattori ambientali possano essere la causa dell’aumento L’incidenza delle artriti reumatoidi (RA) tra le donne è aumentata durante il periodo dal 1995 al 2007, secondo un nuovo studio pubblicato dai ricercatori della Mayo Clinic. Questo aumento di RA segue un periodo di 40 anni di declino e gli autori dello studio […]

  • Donne che bevono molto tè hanno maggiori rischi di contrarre artrite reumatoide

    Invece nessuna relazione trovata tra caffè e artrite Roma -Le donne che consumano tè hanno un rischio maggiore di sviluppare l’Atrite Reumatoide (RA) comparate con quelle che non consumano questa bevanda. La ricerca è stata presentata al Congress annuale EULAR 2010 dellla Lega Europea contro l’Artrite Reumatoide. Ulteriori risultati della ricerca mostrano che non c’è […]

  • Terremoto Haiti: popolazione invitata a bruciare sementi della Monsanto per 4 milioni di dollari

    Gli agricoltori di Haiti sono stati invitati a bruciare i semi donati dal gigante americano dell’agricoltura Monsanto. La società americana ha donato semi per il valore di 4 milioni dollari a Haiti, per aiutare il paese a riprendersi dopo il devastante terremoto di gennaio. I semi promettono di aiutare gli agricoltori ad aumentare la quantità […]

  • Nuovo studio rivela l’impatto sociale e ambientale della “rivoluzione del bestiame”

    L’impatto dell’ allevamento nei prossimi anni sarà catastrofico per ambiente, deforestazione, salute umana se non si prenderanno i provvedimenti adeguati. USA- La crescita della domanda di carne nel mondo avrà un significativo impatto sulla salute umana, sull’ambiente e sull’economia globale nei prossimi 50 anni, in base allo studio Livestock in a Changing Landscape, rilasciato nel […]

  • La mancanza di esercizio chiave per sovrappeso e obesità nei bambini

    Secondo una nuova ricerca e contrariamente alle ipotesi largamente diffuse, gli zuccheri alimentari non sarebbero il fattore trainante nell’aumento di massa corporea (BMI) i livelli nei bambini in Gran Bretagna. Lo studio dal titolo “Tendenze nell’immagazzinamento di energia e zucchero e nell’indice di massa corporea nei bambini in Gran Bretagna tra il 1983 e il […]