Gaianews

Deforestazione

  • Protesta di Greenpeace contro RCS, Asia Pulp & Paper risponde a Gaianews.it

    Protesta di Greenpeace contro RCS, Asia Pulp & Paper risponde a Gaianews.it

    In seguito all’articolo di Gaianews.it sulla protesta di Greenpeace presso la sede dell’editore RCS, accusato di utilizzare della carta proveniente (in piccola parte) dalle foreste tropicali vergini per realizzare libri, risponde la APP, Asia Pulp & Paper, presa in causa in quanto fornitrice della carta in oggetto. In particolare APP promette di cessare l’utilizzo di legno proveniente dalla deforestazione entro il 2015

  • Carta da foreste vergini, Greenpeace strappa l’impegno dell’editore RCS

    Carta da foreste vergini, Greenpeace strappa l’impegno dell’editore RCS

    Con un’azione in perfetto stile Greenpeace un gruppo di attivisti dell’associazione ambientalista ha fatto irruzione nella sede delle case editrici Rizzoli e Fabbri, ottenendo l’impegno a diventare “amici delle foreste”

     

    Asia Pulp & Paper risponde a Gaianews.it

  • Deforestazione in Amazzonia riduce le precipitazioni a centinaia di chilometri di distanza

    Deforestazione in Amazzonia riduce le precipitazioni a centinaia di chilometri di distanza

    Tra gli effetti della deforestazione, oltre alla riduzione dell’assorbimento delle emissioni di CO2, sembra esserci anche una riduzione delle precipitazioni, non solo a livello locale, ma anche a centinaia di chilometri di distanza. I ricercatori dell’Università di Leeds e del Centro NERC for Ecology & Hydrology, hanno scoperto che l’aria che passa sulle foreste tropicali […]

  • Brasile, deforestazione nella foresta amazzonica di nuovo in aumento

    I dati satellitari diffusi ieri dal governo brasiliano hanno confermato un aumento della deforestazione amazzonica in questo periodo rispetto all’anno scorso. L’Istituto Nazionale per la Ricerca Spaziale (INPE) brasiliano dice che la deforestazione durante il mese di maggio è stato pari a 700 km quadrati, con un aumento del 144% rispetto a maggio 2010. Il […]

  • Riforestazione e foreste pluviali, gli scienziati iniziano a capire come fare

    Riforestazione e foreste pluviali, gli scienziati iniziano a capire come fare

    Una foresta tropicale è facile da abbattere, ma farla ricrescere è un’altra storia. In un numero speciale della rivista Forest Ecology and Management, svolta dai ricercatori dello Smithsonian a Panama e in tutta l’America Latina, offre spunti nuovi per il rimboschimento basati su 20 anni di ricerca. “Venti anni fa, non avevamo quasi nessuna informazione […]

  • Piantagioni di canna da zucchero raffreddano il clima

    Il Brasile è il leader mondiale nell’uso dei biocarburanti che sostituiscono o integrano l’uso della benzina. Circa un quarto dei loro consumi di carburante per automobile, infatti, proviene dalla canna da zucchero, che riduce sensibilmente le emissioni di anidride carbonica che altrimenti sarebbero emesse usando combustibili fossili. Ora gli scienziati del dipartimento della Carnegie Institution […]

  • Banche del Brasile citate in giudizio per la deforestazione in Amazzonia

    Banche del Brasile citate in giudizio per la deforestazione in Amazzonia

    La più grande banca del Brasile – la statale Banco do Brasil – è stata citata  in giudizio con l’accusa di finanziamento alla deforestazione in Amazzonia. I pubblici ministeri dicono che la banca prestava soldi ad aziende che tagliavano illegalmente la foresta pluviale e adottavano pratiche di lavoro al limite della schiavitù. Anche una banca […]

  • Deforestazione in Amazzonia scende ai minimi, persi 6.450 chilometri quadrati nel 2009

    La deforestazione nell’Amazzonia brasiliana è scesa al tasso più basso mai registrato, mettendo in Brasile sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi di riduzione del tasso di distruzione della foresta pluviale. L’analisi di immagini satellitari da parte dell’Istituto Nazionale per la Ricerca Spaziale del Brasile (INPE) mostra che 6.450 chilometri quadrati di foresta pluviale […]

  • Tasse sul disboscamento in Camerun mostrano le sfide da affrontare per la conservazione delle foreste

    Yaoundé, Camerun (19 novembre 2010) – Un nuovo studio rivela che la mancanza di trasparenza e la corruzione dilagante stanno riducendo l’efficacia di una iniziativa in Camerun che incanala di una parte dei guadagni ricavati dalla produzione di legname verso le comunità rurali della foresta. Lo studio mette in evidenza le sfide di cui un […]