Gaianews

Spazio

  • Via Lattea, qui ci sono le stelle più antiche

    Via Lattea, qui ci sono le stelle più antiche

    Grazie ad una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Nature è stato possibile non solo identificare le stelle più antiche del nostro Universo ma anche capire meglio tutti i mutamenti subiti dall’Universo dal Big Bang in poi. Gli studiosi e i ricercatori si sono chiesti com’era l’Universo che originò le prime stelle e hanno cercato le […]

  • Titano: Cambiamento climatico

    Titano: Cambiamento climatico

    La sonda Cassini studia già da tempo Saturno con i suoi satelliti e le sue lune, tra questi c’è anche Titano che per le sue dimensioni, 5.150 km di diametro, è considerato il maggiore dei satelliti naturali del pianeta con gli anelli. Titano, composto soprattutto da ghiaccio d’acqua e materiale roccioso, venne scoperto dall’astronomo olandese […]

  • Encelado, nuove immagini da Cassini

    Encelado, nuove immagini da Cassini

    Sono arrivate delle nuove immagini della luna di Saturno. Si tratta di Encelado che pochi giorni fa – precisamente lo scorso 28 ottobre – è stata sorvolata dalla sonda Cassini a soli 48 kilometri di quota. La sonda Cassini (che prende il nome dall’astronomo italiano Gian Domenico Cassini) fu sviluppata dalla NASA in collaborazione con […]

  • L’asteroide di Halloween non fa paura, ma è un campanello di allarme

    L’asteroide di Halloween non fa paura, ma è un campanello di allarme

    Grazie all’avvistamento del telescopio Pan-STARRS 1 delle isole Hawaii, gli astronomi sono venuti a conoscenza dell’arrivo dell’ennesimo asteroide che sfiorerà la Terra il 31 ottobre, la notte di Halloween. Vista la concomitanza del giorno, qualcuno ha pensato bene di affibbiargli il nomignolo Spooky (spettrale), che tuttavia, considerata l’improvvisa comparsa, gli calza a pennello. Non è […]

  • Scoperto sulla Luna un processo vulcanico ‘unico’

    Scoperto sulla Luna un processo vulcanico ‘unico’

    Secondo una recente ricerca condotta da due geologi della Brown University del Rhode Island, una sorta di collina gigante osservata sulla faccia nascosta della Luna, nelle vicinanze del polo sud lunare sembrerebbe essere una struttura vulcanica, ma molto differente da qualsiasi altra mai vista prima sulla superficie del nostro satellite. La formazione, conosciuta come Mafic […]

  • C’è acqua su Marte

    C’è acqua su Marte

    La notizia è di pochissimi giorni fa e la scoperta è davvero sensazionale. Dopo oltre 40 anni di ricerche in lungo e in largo e di esplorazioni della superficie del pianeta rosso, utilizzando radar, rover e satelliti sia europei che americani, si è finalmente scoperta l’esistenza di acqua su Marte, il quarto pianeta in ordine […]

  • Scoperto in Svezia doppio cratere da impatto meteoritico

    Scoperto in Svezia doppio cratere da impatto meteoritico

    I ricercatori dell’Università di Goteborg, in Svezia, hanno scoperto le tracce degli impatti di due enormi meteoriti nella contea svedese di Jamtland, nella parte nord-occidentale del Paese. Di per sé, non sarebbe certamente una notizia sensazionale se non si trattasse delle conseguenze di uno scontro ‘gemello’, che si è verificato attorno ai 460 milioni di […]

  • Nessun asteroide colpirà la Terra entro settembre

    Nessun asteroide colpirà la Terra entro settembre

    Da qualche tempo diversi siti pubblicano notizie allarmanti in rete, annunciando che un non meglio identificato asteroide colpirà la Terra tra il 22 e il 28 del prossimo mese di settembre. Sembra che l’allarme sia stato lanciato da un gruppo esoterico di ‘teorici del complotto’, che avrebbero interpretato – ancora una volta – alcuni brani […]

  • Ultime tracce d’acqua sulla superficie di Marte

    Ultime tracce d’acqua sulla superficie di Marte

    Il pianeta Marte è freddo, arido e senza vita da un considerevole lasso di tempo, ma i ricercatori dell’Università del Colorado Boulder (CU-Boulder) hanno scoperto le prove dell’esistenza di un antico lago che, con ogni probabilità, rappresenta l’ultima traccia d’acqua di superficie che, almeno potenzialmente, avrebbe potuto ospitare qualche forma di vita. Lo studio, pubblicato […]

  • Spitzer conferma il pianeta extra-solare roccioso più vicino alla Terra

    Spitzer conferma il pianeta extra-solare roccioso più vicino alla Terra

    Utilizzando telescopio spaziale Spitzer della NASA, gli astronomi hanno confermato la scoperta del più vicino pianeta roccioso al di fuori del nostro sistema solare, più grande della Terra e una potenziale miniera d’oro di dati scientifici. Dopo l’annuncio, qualche giorno fa, del più simile pianeta extra-solare mai scoperto, la Nasa continua a pubblicare i risultati […]

  • Gemello della Terra scoperto a 1400 anni luce da noi

    Gemello della Terra scoperto a 1400 anni luce da noi

    La Missione Kepler della NASA ha scoperto il primo pianeta di dimensioni simili alla nostra Terra in una “zona abitabile” di una stella simile al Sole. il pianeta si chiama Kepler-452b.Si tratta di un grande passo avanti verso la scoperta di un pianeta simile al nostro. Il nuovo pianeta è il più piccolo scoperto finora […]

  • Tracce di erosione dell’acqua che scorreva su Marte

    Tracce di erosione dell’acqua che scorreva su Marte

    Attualmente Marte è un pianeta molto freddo e secco e queste condizioni, associate alla sua atmosfera sottile, non permettono che l’acqua scorra allo stato liquido sulla sua superficie. Tuttavia, le condizioni climatiche erano molto diverse durante i periodi di alta obliquità orbitale del Pianeta Rosso negli ultimi milioni di anni, quando l’acqua liquida doveva essere […]

  • Cometa Churyumov-Gerasimenko, sonda Rosetta fa nuove scoperte

    Cometa Churyumov-Gerasimenko, sonda Rosetta fa nuove scoperte

    Grazie alle analisi delle ultime immagini scattate dalla sonda spaziale Rosetta alla ricerca della cometa Churyumov-Gerasimenko sono arrivate delle novità dal modulo Philae, atterrato sulla cometa il 12 novembre 2014. Philae è il “piccolo” lander (viste le sue dimensioni: 1 × 1 × 0,8 m) costruito in fibre di carbonio, trasportato da Rosetta e sviluppato […]

  • Cassini effettua ultimo fly-by di una delle lune di Saturno, Iperione

    Cassini effettua ultimo fly-by di una delle lune di Saturno, Iperione

    Il pianeta Saturno ha ben 62 satelliti naturali finora conosciuti, tra cui Iperione, che prende il nome di uno dei dodici titani, figli di Urano e di Gea. Scoperto nel 1848, Iperione è già stato visitato dalla sonda Cassini in due diverse occasioni: il 26 settembre 2005, da una distanza record di soli 505 km, […]

  • Samantha Cristoforetti è tornata dalla Stazione spaziale dopo 200 giorni

    Samantha Cristoforetti è tornata dalla Stazione spaziale dopo 200 giorni

    L’avventura della missione FUTURA dell’ESA iniziata lo scorso mese di novembre, precisamente giorno 23 novembre 2014 alle ore 22:01, si è conclusa proprio ieri, intorno alle 15:45 la prima astronauta italiana, Samantha Cristoforetti è atterrata nelle steppe del Kazakistan, dopo avere trascorso 200 giorni in orbita intorno alla Terra sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il suo […]

  • AGILE, il satellite dell’Agenzia spaziale italiana fa nuove scoperte

    AGILE, il satellite dell’Agenzia spaziale italiana fa nuove scoperte

    Dopo ben 8 anni in orbita, AGILE, acronimo di Astrorilevatore Gamma e Immagini Leggero, fa delle nuove ed importantissime scoperte. Il satellite artificiale dell’Asi fu lanciato dalla base indiana di Sriharikota nel mese di aprile del 2007, con lo scopo di studiare le sorgenti celesti di raggi gamma, che sono quelle radiazioni invisibili a occhio […]

  • Aurore su Marte

    Aurore su Marte

    I primi astronauti che sbarcheranno su Marte avranno l’occasione di scoprire che, ogni tanto, il cielo del pianeta rosso si tinge di…verde. Alla fine del 2014 la missione MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile Evolution) della NASA ha potuto rilevare il verificarsi di un certo numero di aurore boreali sull’emisfero settentrionale di Marte. Data la vicinanza […]

  • Hubble scopre alone gigante attorno ad Andromeda

    Hubble scopre alone gigante attorno ad Andromeda

    E’ di pochi giorni fa la notizia della scoperta ad opera del telescopio spaziale Hubble di un alone gigante attorno alla galassia di Andromeda, anche nota come M31. Si tratta di un immenso alone di gas che si estende nello spazio per un milione di anni luce all’incirca, e che si trova attorno alla galassia […]

  • Cargo russo Progress M-27M sta per cadere sulla Terra

    Cargo russo Progress M-27M sta per cadere sulla Terra

    E’ ormai imminente l’impatto in atmosfera del cargo russo Progress M-27M, lanciato lo scorso 28 aprile per portare rifornimenti alla Stazione spaziale internazionale. Una tipologia di evento che non è così infrequente: sono quasi 7.000 gli oggetti di maggiori dimensioni ‘rientrati’ dall’inizio dell’avventura spaziale a oggi, fa sapere in una nota l’Isti-Cnr. Dovrebbero precipitare sulla Terra […]

  • Asteroidi e pianeti si sarebbero formati dall’aggregazione di microsfere

    Asteroidi e pianeti si sarebbero formati dall’aggregazione di microsfere

    Frammenti di asteroidi arrivano quotidianamente sulla Terra sotto forma di meteoriti. Esaminando più dettagliatamente questa continua ‘pioggia’, si può osservare che a costituire questa grande massa sono pietre tondeggianti di dimensioni millimetriche, conosciute come ‘condri’. Si ritiene che queste piccole particelle siano i ‘mattoni’ originari del Sistema solare, anche se la Comunità scientifica, finora, non […]